Viaggio nella Creta sconosciuta

Written by

creta-estate-2013-05

È uno dei luoghi più spettacolari del Mediterraneo, da far invidia ai mari polinesiani. La strepitosa laguna di Elafonissi, lungo la costa ovest di Creta, è un piccolo paradiso: sabbia bianca finissima dalle sfumature rosa, con tanto di isoletta in mezzo a cui si arriva a piedi avanzando nell’acqua trasparente. Un’isola antica, bucolica, diversa dai tratti colonizzati dai villaggi turistici. Dove si gioca a carte nei kafenion, tra pescatori che puliscono le reti, e le taverne servono piramidi di calamari e gamberi a pochi euro. Il viaggio per Elafonissi inizia a Chania – dove atterrano gli aerei dal resto d’Europa. In 45 chilometri verso ovest, si raggiunge Kissamos e, poco distante, la laguna di Balos, fra le cento spiagge più belle del mondo secondo la Cnn. La sterrata è impegnativa, tra dirupi e scorci panoramici ma il meglio è alla fine: appaiono davanti agli occhi il golfo di Kissamos e la penisola di Gramvousa (qui inizia il sentiero di due chilometri che scende alla spiaggia).

Related Posts

Tzatziki Τζατζικι – Tzatziki Moussaka Μουσακάς – Mousakas venere-di-milo Curiosità nell’antica Grecia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>